L’Istituto


istituto_ipu2

Nel 1995 è andato costituendosi l’Istituto di Ricerca e Formazione “Progetto Uomo” (IPU), raccogliendo, dando corpo e organicità anche accademica alla formazione della Federazione Italiana Comunità Terapeutiche (FICT).
Nel 1998, è stata dichiarata l’Unione per Sponsorizzazione dell’IPU con la Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana (UPS).
Nel 2008, è stata concessa l’Affiliazione alla Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’UPS, che permette di rilasciare titoli di Baccalaureato (Laurea triennale), novità assoluta per un’istituzione laica. Di conseguenza l’IPU ha cambiato denominazione in Istituto Superiore Universitario di Scienze Psicopedagogiche e Sociali “Progetto Uomo”.

L’Istituto promuove anche l’organizzazione di Convegni, Seminari e Corsi di aggiornamento e formazione permanente.

Caratteristiche

L’IPU si caratterizza per:

Residenze e Alloggi
La possibilità di residenzialità e vita comune, offerte dal Campus.

Struttura Didattica
La struttura didattica scandita in moduli di full-immersion (a cadenza pressoché mensile) che, evitando dispersioni, permette la frequenza a studenti provenienti da diverse località italiane e/o già impegnati nel mondo del lavoro;

Tutorship
Il servizio continuo di Tutorship, mediato da un Monitore per anno di corso, a disposizione degli studenti e dei docenti;

Formazione a distanza
La formazione a distanza, mediante l’utilizzo della piattaforma open source per la gestione dei corsi on line Moodle, che consente la creazione di una comunità di studio virtuale (net learning) in FAD;

Finalità

L’IPU predispone progetti che prevedono la realizzazione di processi formativi finalizzati a tradurre l’elaborazione pedagogica in capacità operative qualificate e qualificanti. Collabora con:

  • Enti pubblici o privati
  • Ministeri
  • Università
  • Associazioni
  • Scuole e Istituti di ogni ordine e grado
  • Agenzie formative
  • altre realtà, sia italiane che straniere, che operano in ambito culturale ed educativo.

L’IPU si propone, infine, di realizzare iniziative di studio e ricerca per la promozione dell’educazione, specialmente nell’ambito della formazione e della prevenzione del disagio giovanile.
L’Istituto, nell’ambito dell’iniziativa comunitaria “Occupazione e valorizzazione delle risorse umane (II fase)”, promossa dalla Comunità Europea e cofinanziata dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale oltre che dal Fondo Sociale Europeo, ha realizzato il Progetto “Lavoro non solo” (Progetto 0601/E2 I/M-VOLETINTEGRA-Asse A Obiettivo 1) da cui è stato realizzato il volume “Lavoro non solo”, edito da Franco Angeli Editore.

Il collegamento con il lavoro

L’IPU si propone, infine, di realizzare iniziative di studio e ricerca per la promozione dell’educazione, specialmente nell’ambito della formazione e della prevenzione del disagio giovanile.
L’Istituto, nell’ambito dell’iniziativa comunitaria “Occupazione e valorizzazione delle risorse umane (II fase)”, promossa dalla Comunità Europea e cofinanziata dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale oltre che dal Fondo Sociale Europeo, ha realizzato il Progetto “Lavoro non solo” (Progetto 0601/E2 I/M-VOLETINTEGRA-Asse A Obiettivo 1) da cui è stato realizzato il volume “Lavoro non solo”, edito da Franco Angeli Editore.